• KB Knowledge

La rivoluzione vegetale: microgreens e vertical farms


Le microgreens sono la nuova frontiera dell'orticoltura, settore protagonista della 34esima edizione di Macfrut, la fiera internazionale dell'ortofrutta.

Oggi il mercato mondiale chiede sempre meno prodotti di origine animale, mentre cresce la domanda di prodotti di origine vegetale e coltivati con tecniche più naturali. Di fronte a questi trend il settore ortofrutticolo risponde con prodotti e soluzioni innovative. Quest’anno al Macfrut di maggio 2017 saranno protagonisti gli operatori europei di microgreens, considerate come la nuova frontiera dell’orticoltura. Si tratta di verdure raccolte a uno stadio più avanzato rispetto ai classici germogli ma anticipato rispetto alla fase adulta. Sono quindi dei vegetali immaturi che hanno una grande concentrazione di sostanze nutritive.

Uno studio della Università del Maryland ha evidenziato concentrazioni di vitamine in queste microgreens fino a 40 volte i livelli delle normali verdure. Precisiamo che queste verdure non sono frutto di ricerca genetica, in quanto rappresentano semplicemente lo stato giovanile di varietà tradizionali, molte delle quali riscoperte proprio per le loro caratteristiche nutrizionali come il cavolo nero o il ravanello. Inoltre a Macfrut si vedranno anche gli sviluppi della Vertical Farm, la fattoria verticale, che lascia intravedere un futuro di aree di produzione orticole, nei pressi dei grandi centri urbani, utilizzando anche spazi impensabili come i tetti delle abitazioni, i luoghi della ristorazione o nei supermercati. Parliamo di un sistema di coltivazione verticale e non più orizzontale come l'abbiamo sempre conosciuto.


#trend #food

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti